tivi5 online dating - Funghetti allucinogeni online dating

Gli Aztechi, ad esempio, li chiamavano "teonanacatl", traducibile con "carne di Dio" LSD e psilocibina sono sotto investigazione anche per le loro possibili applicazioni nella cura degli stati ansiosi e della depressione nei pazienti affetti da cancro, ma potrebbero trovare impiego anche per spezzare la dipendenza da nicotina.

funghetti allucinogeni online dating-68funghetti allucinogeni online dating-28

A questo punto bisogna chiedersi perché la Natura abbia messo in gioco le sostanze psichedeliche: a che servono e quale scopo hanno nel quadro complessivo della vita.

La scienza non ha ancora dato una risposta a questo quesito. Si trattava di sostanze sacre messe loro a disposizione direttamente da Madre Terra, per aiutare la specie umana ad entrare in contatto con il Trascendente.

POTERI PARANORMALI E GUARIGIONI Nel 1953, un ex-bancario, poi diventato uno dei più grandi studiosi di etno-micologia a livello mondiale, Roger Wasson, si trovò a prendere parte a una velada in Huautla con il curandero Aurelio Carreras, nel corso della quale ebbe una dimostrazione pratica dei poteri di chiaroveggenza conferiti dal fungo.

Aurelio, senza conoscere nulla di Wasson né della moglie, rivelò particolari della vita presente e futura della coppia in maniera sorprendente.

In seguito i Wasson fecero anche la conoscenza di Maria Sabina, una curandera di Huautla, che era in grado di guarire diversi tipi di malattie fisiche e nervose con le informazioni ricevute dai niños sagrados, di cui arrivava a prenderne fino a trenta paia durante la velada.

I curanderos apparivano anche in grado di risolvere attraverso la chiaroveggenza i piccoli contrattempi della vita quotidiana, come furti e ricerca di persone scomparse.

Quando il banchiere Wasson conobbe il rituale mazateco, si pose come compito quello di studiare e rendere noto il ruolo svolto dal fungo allucinogeno nella storia dell'umanità.

Nessuno prima di lui aveva messo in relazione le pietre-fungo (mushroom stones) - trovate già dal 1898 dall'archeologo tedesco Carl Sapper in Guatemala e risalenti al 2000 a.

Al contrario di molte droghe chimiche come la cocaina e l'eroina che chiudono la coscienza ci sono altre "droghe" un tempo chiamate "carne degli Dei" che hanno aiutato l'evoluzione umana, amplificandone notevolmente la coscienza.

Comments are closed.